Canzoni Popolari
Lunedì
Vintises de Giugn
 
   
  Dal Dialetto milanese...
Dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didà

biri biri biri biri biri biri biri baj.

Sono il campanaro e da mattina a sera
tiro le campane e faccio din don.
Io sono il chierico rispondo alla preghiera
sempre son pronto al kyrieleison.
Vedete in me il parroco del villaggio
chi ti confesso? non faccio eccezion
Entrano le vergini raddoppio di coraggio
batto e ribatto sull’argomentazion.

Entrano le vergini raddoppio di coraggio
batto e ribatto sull’argomentazion.

Dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didà

biri biri biri biri biri biri biri baj

Guardo dall’alto del campanile mio
mi par d’udire un forte russar.
Ohèj taci compagno sarà forse Dio
che s’è dimenticato di farsi svegliar.
Ma che dite mai o peccator di Dio
non conoscete voi l’onnipotenza che ha.
Non mangia mai non beve che so io
come vive lui nessuno lo sa.

Non mangia mai non beve che so io
come vive lui nessuno lo sa.

Dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didà

biri biri biri biri biri biri biri baj

Guardo dall’alto cerco dove sia
quel paradiso desiderato assai.
Tra i cristi rotti ma della sacrestia
invan io cerco, macchè non trovo mai.
Il paradiso per me l’è in su la terra
e una volta morto piú non gioirò.
Lascià che i fanatici si facciano la guerra
viva il buon vino e Dio che lo creò.

Lascia che i fanatici si facciano la guerra
viva il buon vino e Dio che lo creò.

Dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didà

biri biri biri biri biri biri biri baj

Quando m’immergo su quel punto nero
invan io cerco la sua realtà.
Oh sai tu dirmi qual è mai quel mistero
che di tre persone forma quest’unità.
Questo per noi è un enigma totale
tutti lo studiano e non lo san capire.
Per conto mio non me la passo male
lascio a voialtri l’onore di scoprir.

Per conto mio mi prudono le palle
lascio a voialtri l’onore di grattar.

Dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didera
dim e didom e didom e didà

biri bìri biri biri biri biri biri baj

Segnalato da Testo e musica di Nanni Svampa

 
     
 

..:: A ::..

 
Andava a Rogoredo...
 

..:: B ::..

 
Basta!...
Befana...
Bej ogitt...
 

..:: C ::..

 
Camerée porta ’n mezz liter...
Cara Mamma...
Caro 'l mè Toni sta' su alegher...
Cum'in bei, Cum'in bei...
 

..:: D ::..

 
Daghen on taj...
Dim e didom e didom e didera...
Dona che te durmivet...
 

..:: E ::..

 
E l’era tardi...
E mi la donna bionda...
E savé...
El Barbapedana...
El barbon di navili...
El gir del mond...
El Magnano...
El me indiriss...
El Minestron...
El moletin...
El Piscinin (De tant Piscinin che l’era)...
El piuveva de tri dì...
El pover Luisin...
El purtava i scarp de tennis (1964)...
El purtava i scarp de tennis (1972)...
El Ridicol Matrimòni...
El sindich de Precòtt...
 

..:: F ::..

 
Faceva il palo...
 

..:: H ::..

 
Ho visto un re...
 

..:: I ::..

 
I giovinòtti al sabet de sira...
Il Frate Cappuccino...
Il Moro della Vedra...
In libertà ti lascio...
 

..:: L ::..

 
La Balilla (1)...
La Balilla (2)...
La ballata del pittore...
La bela Gigogin...
La bella Gigogin...
La bella la va al fosso...
La forza dell’amore...
La luna è una lampadina...
La Marianna la va in campagna...
La mensa collettiva...
La mia morosa cara...
La moglie di Cecco Beppe...
La montagna de San Sir...
La povera Rosetta...
La Ragazza Guerriera...
La roeuda la gira...
L’uselin dela comare...
 

..:: M ::..

 
Ma mi...
Magic, moment...
Mariettina...
Montecarlo...
M’hann ciamaà...
 

..:: O ::..

 
O mia bella Madunina...
 

..:: P ::..

 
Pellegrin che vien da Roma...
Pepin pepin Pepetu...
Pepp va pian...
Per un basin...
Piva Piva...
Porta Romana bella...
Prendeva il treno...
 

..:: Q ::..

 
Quel dì di lune...
 

..:: S ::..

 
San Giuseppe e la Madona...
Se gh’han de dì...
Se sa che a parlà de Milan se fa minga fadiga...
Serafino aveva un siffolo...
Sont rivaa de Cinisell...
Spazzacamino...
 

..:: T ::..

 
Tì te set in lett...
Trapulin ca ciapa i rat...
 

..:: V ::..

 
Varda Gyulai...
 
Aggiungi ai Preferiti
Copyrights

     
Powered by Stefano ©