Canzoni Popolari
Sabet
Vinticinq de Marz
 
   
  Dal Dialetto milanese...
Dai dai, conta su...ah be, sì be....
- Ho visto un re.
- Sa l’ha vist cus’e`?
- Ha visto un re!
- Ah, beh; si`, beh.
- Un re che piangeva seduto sulla sella
piangeva tante lacrime, ma tante che
bagnava anche il cavallo!
- Povero re!
- E povero anche il cavallo!
- Ah, beh; si`, beh.
- è l’imperatore che gli ha portato via
un bel castello...
- Ohi che baloss!
- ...di trentadue che lui ne ha.
- Povero re!
- E povero anche il cavallo!
- Ah, beh; sì, beh.
- Ho visto un vesc...
- Sa l’ha vist cus’e`?
- Ha visto un vescovo!
- Ah, beh; si`, beh.
- Anche lui, lui, piangeva, faceva
un gran baccano, mordeva anche una mano.
- La mano di chi?
- La mano del sacrestano!
- Povero vescovo!
- E povero anche il sacrista!
- Ah, beh; si`, beh.
- e` il cardinale che gli ha portato via
un’abbazia...
- Oh poer crist!
- ...di trentadue che lui ce ne ha.
- Povero vescovo!
- E povero anche il sacrista!
- Ah, beh; si`, beh.
- Ho visto un ric...
- Sa l’ha vist cus’e`?
- Ha visto un ricco! Un sciur!
- S’...Ah, beh; si`, beh.
- Il tapino lacrimava su un calice di vino
ed ogni go, ed ogni goccia andava...
- Deren’t al vin?
- Si`, che tutto l’annacquava!
- Pover tapin!
- E povero anche il vin!
- Ah, beh; si`, beh.
- Il vescovo, il re, l’imperatore
l’han mezzo rovinato
gli han portato via
tre case e un caseggiato
di trentadue che lui ce ne ha.
- Pover tapin!
- E povero anche il vin!
- Ah, beh; si`, beh.
- Ho vist un villan.
- Sa l’ha vist cus’e`?
- Un contadino!
- Ah, beh; si`, beh.
- Il vescovo, il re, il ricco, l’imperatore,
persino il cardinale, l’han mezzo rovinato
gli han portato via:
la casa
il cascinale
la mucca
il violino
la scatola di kaki
la radio a transistor
i dischi di Little Tony
la moglie!
- E po`, cus’e`?
- Un figlio militare
gli hanno ammazzato anche il maiale...
- Pover purscel!
- Nel senso del maiale...
- Ah, beh; si`, beh.
- Ma lui no, lui non piangeva, anzi: ridacchiava!
Ah! Ah! Ah!
- Ma sa l’e`, matt?
- No!
- Il fatto e` che noi villan...
Noi villan...
E sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam,
e sempre allegri bisogna stare
che il nostro piangere fa male al re
fa male al ricco e al cardinale
diventan tristi se noi piangiam!

Segnalato da Testo di Dario Fo, musica di E. Esposito

 
     
 

..:: A ::..

 
Andava a Rogoredo...
 

..:: B ::..

 
Basta!...
Befana...
Bej ogitt...
 

..:: C ::..

 
Camerée porta ’n mezz liter...
Cara Mamma...
Caro 'l mè Toni sta' su alegher...
Cum'in bei, Cum'in bei...
 

..:: D ::..

 
Daghen on taj...
Dim e didom e didom e didera...
Dona che te durmivet...
 

..:: E ::..

 
E l’era tardi...
E mi la donna bionda...
E savé...
El Barbapedana...
El barbon di navili...
El gir del mond...
El Magnano...
El me indiriss...
El Minestron...
El moletin...
El Piscinin (De tant Piscinin che l’era)...
El piuveva de tri dì...
El pover Luisin...
El purtava i scarp de tennis (1964)...
El purtava i scarp de tennis (1972)...
El Ridicol Matrimòni...
El sindich de Precòtt...
 

..:: F ::..

 
Faceva il palo...
 

..:: H ::..

 
Ho visto un re...
 

..:: I ::..

 
I giovinòtti al sabet de sira...
Il Frate Cappuccino...
Il Moro della Vedra...
In libertà ti lascio...
 

..:: L ::..

 
La Balilla (1)...
La Balilla (2)...
La ballata del pittore...
La bela Gigogin...
La bella Gigogin...
La bella la va al fosso...
La forza dell’amore...
La luna è una lampadina...
La Marianna la va in campagna...
La mensa collettiva...
La mia morosa cara...
La moglie di Cecco Beppe...
La montagna de San Sir...
La povera Rosetta...
La Ragazza Guerriera...
La roeuda la gira...
L’uselin dela comare...
 

..:: M ::..

 
Ma mi...
Magic, moment...
Mariettina...
Montecarlo...
M’hann ciamaà...
 

..:: O ::..

 
O mia bella Madunina...
 

..:: P ::..

 
Pellegrin che vien da Roma...
Pepin pepin Pepetu...
Pepp va pian...
Per un basin...
Piva Piva...
Porta Romana bella...
Prendeva il treno...
 

..:: Q ::..

 
Quel dì di lune...
 

..:: S ::..

 
San Giuseppe e la Madona...
Se gh’han de dì...
Se sa che a parlà de Milan se fa minga fadiga...
Serafino aveva un siffolo...
Sont rivaa de Cinisell...
Spazzacamino...
 

..:: T ::..

 
Tì te set in lett...
Trapulin ca ciapa i rat...
 

..:: V ::..

 
Varda Gyulai...
 
Aggiungi ai Preferiti
Copyrights

     
Powered by Stefano ©