GhezzBK     [Ul libar di ghezz]
Sabet
Vintiset de Magg
 

Firma anche tu il ghezzbook

L\'Ambros

23/12/2008 21:36:13

[1128]

L'è na bela roba quand te podet légg e parlaa in dialett.
grazie a tucc
L'Ambros
Bruno

22/12/2008 21:56:39

[1127]

Auguri anca a Tì de Bon Natal però, va ben che te se ciappà come 'na bestia, ma gh'è tanta gent che hann vist el tò "sito" e soo che t'hann mandaa di scritt giamò on poo de temp fà, ma Ti te ghe ancamò de rend pubblich quell che t'hann rusaa-lì!!!!!!!!!!!!
Stefano ul uebmajster

  
20/12/2008 19:03:53

[1126]

Ue! Bella Gente! Buon Natale a tutti!
wiggaz

26/11/2008 18:32:55

[1125]

L'é propri un bel sit cus' chi...

Mi sun da Nuara, ma 'l milanes' l'é quasi lì stess.


al valtelin

  
24/11/2008 21:16:32

[1124]

Cumpliment! per furtuna che ghe amo personi cume valtri a purtar inant la nosa lengua. Sperm che la gent la capisia che an ga un gran partimoni de cunservar...se le miga trop tardi...

Grazie e spero che capiate
ciau
Scighèra del Gambellin

21/11/2008 14:23:54

[1123]

@ Bruno:

Lo so. lo so Bruno e ammiro i giovani che si cimentano in questo "difficile" lavoro e con amore cercano di tenere viva la milanesità. Il mio era solo un discorso di autenticità e qualità della parlata. Insomma dopo Mazzarella mai piu nessuno su un palco sentirà il vero Milanese (a meno che il fratello Silvieri vada da solo.....ma è diverso).
La difficoltà che avte Voi giovani etutte le compagnie teatrali milansei nel trovare luoghi dove racitare e appoggi dal comune, le ha avute per tutta la vita anche Piero. Rimango sempre allucinato come Milano non abbia mai supportato un tale talento. Si è sempre parlato poco di Mazzarella e come spesso accade se ne parlerà quando sarà troppo tardi.........spero il piu tardi possibile.
Io gli darei un teatro e una via nel pieno centro di Milano.
Se tu sei un giovane attore sai benissimo quanto tempo abbia sepso Mazzarella per tirar sui giovani e anche questo è sempre passato nell'ombra. Forza ai giovani ci mancherebbe...ma non mancate all'ultima del Piero !

Se vedum

Tecoppa !

Laura*

20/11/2008 22:25:45

[1122]

Ah che bellezza! Sono veneta e vengo qui per scambio culturale. Mi ha lasciato il vostro link nel mio blog un' amica milanese. Avevo messo in evidenza siti di dizionari online veneto-italiano ed inglese-veneto. Ho trovato tra i commenti questo vostro bel sito. Dovrò imparare el milanes ora! Arrivederci.
BRUNO

20/11/2008 15:34:12

[1121]

Caro Paolo, sono d'accordo con te, ma purtroppo ti devi rendere conto che i tempi sono cambiati. Quelli che vanno a vedere gli spettacoli in dialetto milanese chi sono? Guarda la sala del teatro e ti renderai conto che di "milanesi giovani" ne sono rimasti ben pochi, disposti a vedere questi spettacoli. Ringraziamo San Genesio (protettore degli attori) che c'è ancora qualcuno come mé e altri, che cercano di mantenere vivo quel modo di essere "milanesi" anche se con qualche difetto di pronuncia non più "da osteria" - Abbi pazienza, ma non si può fare altrimenti!
Un cordiale saluto da:
Bruno
Scighèra del Gambellin

20/11/2008 14:47:16

[1120]

A bruno :

Si è vero qualcuno che fa tatro in milanese c'è per fortuna....ma il mio "nulla" era riferito al fatto che il VERO dialetto parlato come era ai tempi dei nostri nonni e bisnonni solo Mazzarella è in grado di faro.
I nuovi attori non hanno la cadenza e lo slang tipico delvecchi milanese. E' una questione molto semplice da capire . nel primo caso (Piero Mazzarella) il dialetto è per lui la lingua di tutti igg mentre per i nuovi attori, anche se hanno frequantato corsi dialettali o altro...gli manca lo slang. l'uso dellla paeola giusta al momento giusto e detta "Nel vero Milanese".
E' ben diverso....scusate se insisto ma il vero milanese a teatro dopo Mazzarella non sarà piu' la stessa cosa. !

Se vedum
giacomo249

19/11/2008 14:39:07

[1119]

grazie a voi sono ritornato bambino al ticinese,(via scaldasole), dove sono nato e cresciuto.....

Altri messaggi: [01]  [02]  [03]  [04]  [05]  [06]  [07]  [08]  [09]  [10]  [11]  [12]  [13]  [14]  [15]  
[16]  [17]  [18]  [19]  [20]  [21]  [22]  [23]  [24]  [25]  [26]  [27]  [28]  [29]  [30]  
[31]  [32]  [33]  [34]  [35]  [36]  [37]  [38]  [39]  [40]  [41]  [42]  [43]  [44]  [45]  
[46]  [47]  [48]  [49]  [50]  [51]  [52]  [53]  [54]  [55]  [56]  [57]  [58]  [59]  [60]  
[61]  [62]  [63]  [64]  [65]  [66]  [67]  [68]  [69]  [70]  [71]  [72]  [73]  [74]  [75]  
[76]  [77]  [78]  [79]  [80]  [81]  [82]  [83]  [84]  [85]  [86]  [87]  [88]  [89]  [90]  
[91]  [92]  [93]  [94]  [95]  [96]  [97]  [98]  [99]  [100]  [101]  [102]  [103]  [104]  [105]  

Firma anche tu il ghezzbook

 
Aggiungi ai Preferiti
Copyrights

     
Powered by Stefano ©