GhezzBK     [Ul libar di ghezz]
Luned́
Vintiquater de Lùj
 

Firma anche tu il ghezzbook

fabrizia

  
04/11/2008 17:49:45

[1111]

vi voglio inviare questa filastrocca,scrivo da Luino:
"sant'Antoni del purscel fam truva un om chel sia bel
damel picul damel grand ma damel mia con stort i gamb
ciao e complimenti"
tota4

  
03/11/2008 14:26:45

[1110]

Forse voi potete aiutarmi. Mio padre, classe 1915, mi recitava una filastrocca che parlave delle ore di sonno, che variavano a secondo delle persone, che partivano da un'ora per arrivare a dodici ore. Mi ricordo solo "otto ore uno studente", "nove ore una dama", ecc. ecc. Grazie.
Vittoria
Bausciaxtuttalavita

  
26/10/2008 14:50:56

[1109]

W Milano!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Milano è il centro dell'Italia,dell' Europa e del mondo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
alberto grandi

  
26/10/2008 10:15:39

[1108]

grazie di esserci.mi riportati ai bei tempi dei miei nonni e della mia infanzia.un saluto a tutti i meneghini che vorranno leggermi.Alberto.
wolfand

  
24/10/2008 00:22:22

[1107]

ciao!
siamo un gruppo di ragazzi che hanno aperto un forum e un sito su cochi e renato, pensavamo di farci un pò di pubblicità a vicenda, il tuo sito è davvero magnifico, e speravamo volessi accettare uno scambio di link.
fammi sapere se sei interessato.
ancor complimenti per il lavoro svolto
ciao
michelle
Luigi Terrevazzi

  
20/10/2008 20:46:40

[1106]

Mi sono imbattto per caso nel vostro sito in quanto sono alla ricerca delle origini della filastrocca "la vegia tuntona" per conto della Assciazione amici di Villa Litta (di cui sono guida volontaria).
A Lainate nel Ninfeo della Villa Litta Visconti Borromeo c'è una statua cinquecentesca rappresentante una naiade al bagno, da sempre chiamata "vegia tuntona" (e relativa filastrocca).
Nel fare i sinceri complimenti per il sito consiglio una visita al nostro ninfeo visitando, per il momento, il sito "amicidivillalitta".
Spero, speriamo, di avere dai visitatori qualche novità in merito. Ciao
Dimenticavo: ho inviato una filastrocca, ne ho altre che invierò.
bluedunfly

  
18/10/2008 23:08:46

[1105]

ciao a tutti, bluedunfly l'è una musca per ciapà, i pess. Sunt neuv ma sont vegg. Go cinquantaquatr'an e me ricordi pocc el dialett che savevi ben quand che seri un fiulett el me ziu el me tegneva in brascia el me cuntava i stori. Sunt nasuu alla Gesa Rusaa visin alla Conca in sul Navilii paves.

Ciao a tutti i meneghin
nico

  
18/10/2008 22:06:57

[1104]

Car el mè Steven, và beh che te see ciappàa come 'na bestia, però...ogni tant, dagh on oggiada a la posta de quij lì che te rusen lì, on quejcoss de mett in sù 'l tò sito (se ne var la penna)
In la speranza che te troeuvet el temp...te saludi!
Nico
serena

  
12/10/2008 17:51:32

[1103]

ciao stefanuzzo! complimenti per il sito!
ho apprezzato in particolare la pagina degli ausiliari: per imparare il milanese è meglio partire dalle basi...

buona corsa

serena
enrica35

  
08/10/2008 16:22:23

[1102]

in quel temp, scultem adess, - quand el frecc el cress el cress - erum tuc in grand facen - per il festun de san clement. E poi??????????? chi conosce il seguito????????
è una vecchia poesia che mia suocera raccontava ogni anno a Natale. Mi piacerebbe poterla raccontare al mio nipotino.

Altri messaggi: [01]  [02]  [03]  [04]  [05]  [06]  [07]  [08]  [09]  [10]  [11]  [12]  [13]  [14]  [15]  
[16]  [17]  [18]  [19]  [20]  [21]  [22]  [23]  [24]  [25]  [26]  [27]  [28]  [29]  [30]  
[31]  [32]  [33]  [34]  [35]  [36]  [37]  [38]  [39]  [40]  [41]  [42]  [43]  [44]  [45]  
[46]  [47]  [48]  [49]  [50]  [51]  [52]  [53]  [54]  [55]  [56]  [57]  [58]  [59]  [60]  
[61]  [62]  [63]  [64]  [65]  [66]  [67]  [68]  [69]  [70]  [71]  [72]  [73]  [74]  [75]  
[76]  [77]  [78]  [79]  [80]  [81]  [82]  [83]  [84]  [85]  [86]  [87]  [88]  [89]  [90]  
[91]  [92]  [93]  [94]  [95]  [96]  [97]  [98]  [99]  [100]  [101]  [102]  [103]  [104]  [105]  
[106]  

Firma anche tu il ghezzbook

 
Aggiungi ai Preferiti
Copyrights

     
Powered by Stefano ©