Poesie
Marted
Vintun de Febrar
 
   
  Dal Dialetto milanese...
Se quei de Roma g'hann el cupolon
nùn gh'emm la Madunina e vemm benon,
nùn vemm benon chè ogni nost affari
la ne proteg, standa là per ari.

e l'è per quest che ogni milanes
la Madonnina la ved d'ogni paes.
portèl dove vorì, lu'l se ostina
da ogni sit el ved la sua Madunina.

El va in montagna, anca col temp scur
el dis che la veduda e l'è sicur.
El va in bassa, magari vers Cremona,
a "occhio nudo" el ved la sua Madona.

Basta ch'el sappia la giusta direziun,
dove se troeuva 'l so bel Milanun
poeu basta un sgrizz, un ragg de sul in travers
de fagh cambià idea gh'è minga vers.

A l'è un miracol? o inn dumà pretes?
A l'è che per capila g'ha voeur vess milaness

Ovvero...
LA NOSTRA MADONNINA
Se quelli di Roma hanno il cupolone
noi abbiamo la Madonnina e andiamo benone
noi andiamo benone che ogni nostro affare
lei lo protegge stando la per aria.

E per questo che ogni milanese
la Madonnina la vede da ogni paese.
Portatelo dove volete, lui si ostina
da ogni posto lui vede la Madonnina.

Se va in montagna, anche col tempo scuro
dice che l'ha vista ed è sicuro.
Se va in bassa, magari verso Cremona
a "occhio nudo" lui vede la sua Madonna.

Basta che sappia la giusta direzione,
dove si trova "il suo bel Milanone"
poi basta un guizzo, un raggio di sole di traverso
di fargli cambiare idea non c'è verso.

Ma è un miracolo? o son solo pretese?
E' che per capirla bisogna essere milanese!


El noster Senatur ETTORE CALVI quand l'era sottosegretario
el pasava tant temp a Roma, l'è per quest, per sofegà el magon, che gh'è vegnù in ment de scriv una bela poesia tant per ricordaa Milano.
pubblicata su PENSIONATI OGGI - FNP MILANO

Segnalato da Zia Giò

 
     
 

..:: A ::..

 
A la mia nna...
A la mia Nona...
Agost on amor e......
Al m amis Pieraldo...
Arnes de guera...
 

..:: C ::..

 
Car, el m car Milan...
Cassina lombarda...
Ciao Giorgio (el sciur G.)...
Ciao Pirata...
 

..:: D ::..

 
Des de Giugn 1940...
 

..:: E ::..

 
El Doveva N...
El grand mm e l'Angiol custd...
El me Milan...
El mond balss...
El Nster Dmm (E.De Marchi)...
El Nster Dmm! (M.Turati)...
El Risott...
El Vecc, la Ranza e on Ghezz...
El vintinuv de Magg 1176...
 

..:: F ::..

 
Foeja gialda...
 

..:: G ::..

 
Gh' ch la primavera...
 

..:: I ::..

 
I bombon...
I man del m pap...
I stagion de la lus a forfee...
Il presepe...
In difesa della cusina milanesa...
In Dmm...
 

..:: L ::..

 
La curtascia...
La mia povera nonna la ghaveva...
La nostra Madunina...
La Pulitica...
La Ranza...
La stria de Fausto...
Lombardia...
Luna Inversa...
L Aquila...
Leleziun del President...
Lultim valzer con l (1859)...
 

..:: M ::..

 
Madrigal...
Maria Dolens...
M Mader...
Milan che Drma...
Milan! Natal 1961...
Milanin Milanon...
Miseria...
 

..:: N ::..

 
Natale 1993...
Nev...
Nintta del Verzee...
 

..:: O ::..

 
O bll faccin...
 

..:: P ::..

 
Piang el vent...
Piassa Quaranta...
Preghiera disperada...
Primavera...
 

..:: R ::..

 
Requiem per Sant Ambroeus...
 

..:: S ::..

 
Sant'Anna...
Sensazion d'on Natal...
Sgn...
 

..:: U ::..

 
Ul me par ca l'...
 

..:: V ::..

 
Voeuja de Natal...
Vori n el paradis...
 
Aggiungi ai Preferiti
Copyrights

     
Powered by Stefano